La fotografia digitale ha progressivamente sostituito quella classica su pellicola. Grazie a questa innovazione riusciamo a gestire ed archiviare molte più immagini che ci danno numerose informazioni indispensabili per la diagnosi ed il follow up del paziente.

La maggiore definizione dei dettagli e il migliore cromatismo delle immagini è diventato, utilizzando i software Dolphin e Aquarium, una “alfabeto” con cui possiamo dialogare con i nostri pazienti.

Attualmente stiamo sperimentando le prime immagini fotografiche 3D. Siamo agli inizi ma saranno certamente un tassello importante della diagnosi 3d a 360 gradi. Crediamo che una immagine valga molto di più di cento parole.

Hai domande? Chiamaci!

051 042 2009